Rendicontazione e Trasparenza

I Parlamentari del MoVimento 5 Stelle, di Camera e Senato hanno firmato e rispettano il Codice Comportamentale che determina anche il loro trattamento economico.

Il MoVimento 5 Stelle ha già rinunciato a:
42 Milioni € di rimborsi elettorali rifiutati alle ultime elezioni politiche
5 Milioni € ogni anno derivanti dal dimezzamento dell’indennità parlamentare
3,5 Milioni € ogni anno derivanti dalla rinuncia alle spese generali aggiuntive
1,6 Milioni € ogni anno derivanti dalla rinuncia dell’indennità di fine mandato
175 mila €  ogni anno derivanti dalla rinuncia alle indennità di carica dei presidenti, dei vicepresidenti e dei questori.
Quale è la retribuzione di un Deputato del MoVimento 5 Stelle ?
Rinunciamo al 50% dell’indennità prevista, pertanto tratteniamo soltanto 5.000 € Lordi ed il resto lo restituiamo. Diaria e rimborso esercizio mandato : tratteniamo solo quanto effettivamente speso e rendicontato con cadenza quadrimestrale così come richiesto dalla Camera, l’eccedenza la restituiamo.
Oltre ad essere Deputato dal 20 marzo 2013 sono anche Vice Presidente della Camera, ricopro una carica istituzionale che mi darebbe diritto a:

- 6.500 euro di spese di rappresentanza
- 2000 euro di indennità aggiuntiva di carica
- un'auto blu
- accesso ai voli di stato
- un cellulare di servizio (gratuito)
- un telepass (illimitato)


TUTTI PRIVILEGI CHE MAI TOCCATI
Ovvero, per gestire gli impegni istituzionali (visite ambasciate, partecipazione a tavoli internazionali, etc) utilizzo lo stipendio che mi viene erogato da "Deputato semplice", che anche io come tutti i miei colleghi M5S mi taglio. 


Che fine fanno le somme restituite dai cittadini Parlamentari del MoVimento 5 Stelle?


Ogni mese i Parlamentari M5S versano la metà dell'indennità e le eccedenze dei rimborsi su un fondo per le piccole e medie imprese in difficoltà
(clicca sull'immagine a lato per saperne di più)



Clicca qui per accedere al portale del MoVimento 5 Stelle

 
Sul portale trovate la rendicontazione di tutti i deputati e i senatori del MoVimento 5 Stelle