giovedì 18 giugno 2015

LA DISCARICA DI CALVI RISORTA, LA PIÙ GRANDE D'EUROPA. UN CITTADINO ME L'AVEVA SEGNALATA.

Lo scorso 7 aprile un cittadino si è rivolto alla mia segreteria per denunciare lo scandalo della discarica di Calvi Risorta in provincia di Caserta, dove peraltro vi era il progetto dell'installazione di una centrale di biomasse. In quella zona, secondo la segnalazione, negli ultimi anni sono aumentati esponenzialmente i tassi di incidenza delle patologie oncologiche. 
Lunedì 13 aprile ho depositato questa interrogazione http://goo.gl/t88BaC
Il 7 maggio anche la mia collega Vilma Moronese al Senato ha depositato un analogo atto http://goo.gl/gNLL4R 
Da qualche giorno si è scoperto che la discarica di Calvi Risorta sembrerebbe essere la più grande d'Europa: 25 ettari per nove metri di profondità, stando a quanto dichiarato dal comandante Sergio Costa, pari a 2 milioni di metri cubi di rifiuti speciali. 
Qualche giorno fa, le senatrici del M5S Vilma Moronese e Paola Nugnes, accompagnate dal neo-eletto consigliere regionale Vincenzo Viglione, hanno effettuato un sopralluogo alla presenza del comandante Sergio Costa.
Il MoVimento 5 Stelle anticipa le problematiche e quando esplodono sta sempre sul pezzo sorvegliando il lavoro delle istituzioni.