martedì 16 luglio 2013

Incontro a Montecitorio con l'Associazione Giovani Penalisti di Napoli

Ieri ho incontrato a Montecitorio l'Associazione Giovani Penalisti di Napoli, insieme al Presidente dell'Ordine degli Avvocati di Napoli ed altri consiglieri e ricercatori. Durante l'incontro si è evinto a chiare lettere un solo messaggio: "I Governi la smettano di affrontare i problemi del Paese con Decreti Legge. Il Parlamento rivendichi la sua centralità e inizi a fare riforme serie attraverso provvedimenti organici".
Ormai tutti denunciano l'esautoramento del Parlamento. I risultati di 20 anni di decretazione d'urgenza sono stati devastanti e sotto gli occhi di tutti. Gli unici che stanno portando avanti questa battaglia sono i deputati e Senatori del Movimento 5 Stelle. Questo Paese cambierà se saprà sfruttare il potenziale del Parlamento (dove in 7 giorni si può fare una Legge).
Per quanto tempo ancora le alte cariche dello Stato saranno sorde a questo orecchio?