mercoledì 16 settembre 2015

Il 17 e 18 ottobre ti aspetto a Imola per costruire il futuro dell'Italia

Ad Imola io ci sarò!
Per capire come vogliamo governare questo Paese, per conoscere le nostre priorità per cambiare l'Italia, raggiungici ad Imola il 17 e 18 ottobre e partecipa ad Italia 5 Stelle. 
Non percepiamo finanziamenti pubblici, sostieni l'evento con una donazione http://goo.gl/BwW20Y
La nostra occasione si avvicina.

Se ti occupi dei problemi realmente, ti viene riconosciuto.


"L’attenzione verso la lotta all'indigenza è merito soprattutto del Movimento 5 Stelle, che ha fatto della lotta alla povertà, attraverso il reddito di cittadinanza, una propria di bandiera. Da Renzi solo interventi marginali”. Rapporto Caritas 2015
"Microcredito sia strumento di dignità" 
Papa Francesco (11 settembre 2015)
Mi fa piacere che siamo in piena sintonia. Entrambi vogliamo mettere al centro delle politiche pubbliche la persona e non più gli affari. 
L'invito che rivolgo a Papa Bergoglio, qualora fosse interessato a conoscere la rivoluzione gentile che sta compiendo il Movimento 5 Stelle, è di incontrare qualcuno dei duecento cittadini italiani che solo ad agosto hanno avviato un'azienda con i soldi dei nostri stipendi da parlamentari. 
Oppure, se vuole, si rechi in Sicilia, per conoscere quei cittadini di Ragusa che stanno percependo l'assegno di cittadinanza in cambio di lavori di pubblica utilità: una forma embrionale di reddito di cittadinanza istituito dalla nostra giunta 5 stelle, che è strumento di aiuto reciproco.
Dobbiamo incontrare sempre più persone - anche il Papa - per spiegare come vogliamo cambiare il modo di fare politica in Italia, sottolineando le nostre priorità: il reddito di cittadinanza per 9 milioni di italiani che vogliono entrare nel mondo del lavoro, e gli aiuti alle piccole imprese italiane attraverso il Microcredito. 
In piccolo, abbiamo già iniziato a realizzare questi due progetti, che con seri investimenti sarebbero strumenti di politiche di Governo: tagliando oltre metà degli stipendi dei nostri eletti abbiamo desinato 10 milioni di euro per la nascita di nuove aziende o nuovi progetti imprenditoriali -www.microcredito5stelle.it 
Facendo pressione con i nostri consiglieri d'opposizione, abbiamo avviato piccoli redditi di cittadinanza già in tre regioni italiane.
In Italia dobbiamo far crescere prima di tutto la dignità.

lunedì 14 settembre 2015

170 milioni di euro per il nuovo aereo del Presidente del Consiglio.

Alla Presidenza del Consiglio dei Ministri stanno per comprare un nuovo giocattolo a spese degli Italiani. È un aereo che costerà circa 170 milioni di euro e servirà a scorrazzare Renzi in giro per il mondo tra partite di tennis e visite a qualche dittatore per vendere armamenti. Peccato non averlo mai visto tra gli alluvionati di Genova o quelli di Rossano calabro, giusto per citare un paio di luoghi dove lo Stato non atterra da tempo. 
Non bastavano tutti gli aerei blu già in dotazione allo Stato italiano, lui aveva bisogno di un velivolo con il wi-fi a bordo, con una matrimoniale più confortevole ed evitarsi il disturbo di fare carburante a metà strada. Alla faccia di lavoratori e studenti pendolari che ogni giorno viaggiano come sardine in scatola.
Con 170 milioni di euro si possono acquistare circa 25 nuovi treni per pendolari, aiutando circa 20.000 persone a viaggiare come esseri umani. Per non parlare della ricaduta occupazionale: oltre 5000 nuovi posti di lavoro subito.
Questo è quello che avrebbe fatto il Movimento 5 Stelle con 170 milioni di euro. Anche perché noi i voli di Stato non li utilizziamo.

La bellezza salverà il mondo

La bellezza salverà il mondo. 
Il loro sorriso, la loro felicità, la voglia di vivere insieme. Stupendi. 
Sabato, la nostra Deputata Maria Edera Spadoni si è sposata. Lei e Daniele hanno chiesto a me di celebrare il loro matrimonio.
Vi assicuro che è stata una delle esperienze più emozionanti della mia vita.
Un abbraccio a tutte le persone che si amano.