giovedì 30 ottobre 2014

Grazie al M5S con la proposta di Riccardo Fraccaro gli italiani risparmieranno 30 milioni di euro all'anno!

Grazie al Movimento 5 Stelle con la proposta di Riccardo Fraccaro, gli italiani da gennaio risparmieranno circa 30 milioni di euro all'anno di affitto dei vecchi Palazzi Marini. Quei palazzi che dal 1998 fruttavano una ricchezza ingiustificata ad un "palazzinaro" dal nome Scarpellini. Colui che ospitava a peso d'oro gli uffici dei parlamentari.
Questo successo comporterà che per un periodo i parlamentari non avranno il proprio ufficio, intanto che non verranno ricollocati in spazi di proprietà della Camera Dei Deputati, operazione che richiederà un pò di tempo ma farà risparmiare molti soldi.
A tutti quelli che si dovessero lamentare per questo disservizio, a tutti, chiedo di pensare a quegli italiani che sono stati sbattuti fuori casa da Equitalia. Scopriranno che le loro pretese sono inutili.

Quanto invece a parlamentari che in questo momento stanno chiedendo di addestrare i commessi della Camera per eventuali "minacce al palazzo", addirittura sostenendo che "bisognasse allontanare i cittadini dalla Camera in quanto arrivano troppo vicino agli ingressi", chiedo a costoro di farsi un esame di coscienza e chiedersi perché i cittadini li vogliono male.

Per me i cittadini non sono un pericolo. Il giorno in cui lo rappresenteranno mi dimetterò.

martedì 28 ottobre 2014

Dopo il Circo Massimo mi ha scritto questo cittadino.

Non dobbiamo mai sottovalutarci perché la nostra semplicità e veridicità sono rivoluzionarie. Si è vero, a volte sbagliamo e sbaglieremo ancora, ma nessuno potrà mai dirci che lo facciamo con disonestà. Nessuno potrà mai dirci che non abbiamo mantenuto le promesse. Nessuno potrà mai accusarci di essere come gli altri.

giovedì 23 ottobre 2014

Dopo 5 anni di università, oltre due di pratica quasi sempre non retribuita, questi altri 50 euro appaiono una beffa ulteriore.

Su segnalazione dei giovani avvocati civilisti e penalisti di Napoli, ieri ho depositato una interrogazione al Ministro Orlando che ha previsto il pagamento di ulteriori 50 euro per sostenere l’esame di abilitazione alla professione di avvocato. Dopo 5 anni di università, oltre due di pratica quasi sempre non retribuita, questi altri 50 euro appaiono una beffa ulteriore. 
Leggete http://goo.gl/9h4JWb

venerdì 17 ottobre 2014

Altri 30 milioni di euro per le piccole e micro imprese.

L’Inail finanzia le piccole e micro imprese operanti nei settori dell’agricoltura, dell’edilizia, dell’estrazione e della lavorazione dei materiali lapidei per la realizzazione di progetti di innovazione tecnologica mirati al miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. I destinatari degli incentivi sono le imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di Commercio Industria, Artigianato ed Agricoltura.

Finanziamenti a disposizione

Per il 2014 il bando Fipit mette a disposizione 30 milioni di euro ripartiti tra i tre settori di attività:
• 15.582.703 di euro per il finanziamento dei progetti del settore agricoltura
• 9.417.297 di euro per il finanziamento dei progetti del settore edilizia
• 5.000.000 di euro per il finanziamento dei progetti del settore estrazione e lavorazione dei materiali lapidei.

I fondi di settore sono a loro volta suddivisi in budget regionali e provinciali come previsto nei relativi bandi.

Ammontare del contributo per singola impresa
Il contributo, in conto capitale, è erogato fino ad una misura massima corrispondente al 65 per cento dei costi sostenuti e documentati per la realizzazione del progetto, al netto dell’ Iva.
Il contributo massimo per ciascuna impresa, nel rispetto del regime “de minimis”, non può superare l’importo di 50.000,00 euro, mentre quello minimo ammissibile è pari a 1.000,00 euro.

Accesso ai finanziamenti
Dal 3 novembre 2014 e fino alle ore 18.00 del 3 dicembre 2014 le imprese hanno a disposizione, nella sezione Servizi online, una procedura informatica per inserire la domanda di partecipazione. Per accedere alla procedura è necessario essere registrati sul portale Inail.

Vai a
Estratto bando pubblico >>
Bandi pubblici regionali e provinciali >>
Modulistica e allegati tecnici >>
Servizi online >>

giovedì 16 ottobre 2014

Lettera a Laura Boldrini. In queste ore alla Camera si sta consumando una scena indegna. E lei cosa fa?

"Come è possibile che i rappresentanti di potentati economici del nostro Paese possano sostare nei pressi dell'Aula dove i Deputati stanno esaminando, punto per punto, il testo di questo Decreto - legge?
Questi lobbisti incalzano i deputati ben sapendo che basta cambiare una virgola o aggiungere un avverbio per permettere business di milioni di euro a questo o quel gruppo industriale.
[...] Inizi da oggi, cacciando i mercanti dal tempio!"